L’arpa più rara

Pubblicato da admin il

L’area di provenienza dell’Harpa costata fu scoperta dall’ammiraglio William Bligh, il famoso esploratore al comando del Bounty. Egli infatti nel 1810 portò a sua moglie, la signora Elizabeth Bligh, un esemplare da Mauritius di questa splendida arpa, all’epoca chiamata Harpa imperialis. La collezione di conchiglie della signora Bligh, ricca di specie rare e preziose provenienti dai Mari del Sud, conteneva anche alcune specie all’epoca sconosciute, che furono descritte da William Swainson.