I Cefalopodi

Pubblicato da admin il

Sono raggruppati in questa Classe molluschi esclusivamente marini, molto evoluti, caratterizzati da una serie di tentacoli e da una struttura ad imbuto che permette all’animale di muoversi attraverso l’espulsione di un forte getto d’acqua. Hanno un sistema nervoso molto sviluppato, grandi occhi e un capo ben distinto. La maggior parte non è dotata di una conchiglia esterna, ma possono avere una conchiglia rudimentale interna (seppie, calamari). La conchiglia esterna è presente solo in una sottoclasse (nautiloidi) di cui fanno parte poche specie, appartenenti al genere Nautilus. Un caso separato è il genere Argonauta, rappresentato da diverse specie di un polpo, la cui femmina produce una falsa conchiglia che ha esclusivamente la funzione di contenere le uova. La Classe conta circa 700 specie e quelle appartenenti ai generi sopra citati sono attivamente collezionati.