I Monoplacofori

Pubblicato da admin il

Questa è una classe quasi del tutto estinta, di cui si conoscono, da soli 50 anni, tre specie, che vivono a grandi profondità. La conchiglia è appiattita, fragile e leggera e il mollusco è provvisto di un piede circolare, varie paia di branchie (da 3 a 6), il capo non ben definito, come nei Poliplacofori, e una radula. Benchè la conchiglia di questi animali ricordi quella della Patelle, i Monoplacofori hanno una struttura del corpo diversa dai Gasteropodi, caratterizzata da metameria. Da un punto di vista filogenetico, recenti studi sembrano dimostrare una vicinanza maggiore tra i Monoplacofori e i Cefalopodi, piuttosto che hai Poliplacofori.

Categorie: Classi